Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 novembre 2011 5 04 /11 /novembre /2011 21:58

Via-Cimitero-ApicellaVia-Cimitero-5.JPG 

Le notizie che si sono susseguite negli ultimi giorni sugli effetti di temporali e nubifragi in diverse regioni italiane dimostrano ancora una volta i rischi a cui è sottoposto il nostro Paese.
Eventi naturali di grande portata, qualche volta eccezionali, ma non imprevedibili, finiscono spesso per trasformarsi in tragedie, provocando un carico di distruzione e di morte.
Le analisi e le proposte di provvedimenti avanzate negli anni dagli esperti sono rimaste puntualmente inascoltate.

Noi crediamo che sia urgente e necessario mettere la massima attenzione alla conoscenza ed allo studio del territorio, al rispetto delle leggi naturali che lo regolano al fine di tutelare le persone che quel territorio abitano e di salvaguardare i loro ambienti di vita.
E’ possibile morire per un acquazzone autunnale?

Esprimiamo il nostro cordoglio per le vittime e la nostra solidarietà per coloro che sono stati colpiti nei beni materiali. Tuttavia questi fatti non possono farci inorridire nell’immediato e cadere nel dimenticatoio poco dopo; ma richiedono, ci chiedono, atti conseguenti e prese di posizione nette.
Basta passeggiare per le vie di ognuno dei 13 comuni del Parco nazionale del Vesuvio per rendersi conto del pericolo che  tragedie simili possono nascondersi dietro l’angolo!

Le cause principali: il dissesto idrogeologico dell’intero territorio vesuviano ed in particolar modo del sistema di imbrigliamento delle acque e della mancata manutenzione del sistema fognario dei comuni pedemontani associato all’abusivismo e all’abbandono dei terreni.

Le tragedie possono diventare un momento di riscatto per questo territorio e per i suoi abitanti. Oppure no.

Noi non vogliamo dimenticare. Non vogliano ritrovarci tra un anno o due a compiangere altri morti, altri disastri.

Per fare il punto sul rischio idrogeologico sul Vesuvio e nelle aree contigue, è indispensabile mettere intorno ad un tavolo gli esperti e coloro che hanno responsabilità istituzionali. Questo sarà il nostro impegno. 

Per capire, per decidere, per agire.

 

Il coordinamento di

Cittadini per il Parco

Condividi post

Repost 0
Published by mcpp
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Movimento Cittadini per il Parco
  • Movimento Cittadini per il Parco
  • : Cittadini per il Parco è un movimento civico costituito da associazioni, imprenditori, professionisti, privati cittadini, che ha per obiettivo la piena e compiuta realizzazione delle finalità istituzionali dell’ente Parco nazionale del Vesuvio , .... vedi documento CARTA DI INTENTI
  • Contatti

Link